PROT. N. 1248

ORDINANZA N. 20/2017

OGGETTO: DIVIETO DI UTILIZZO DELLE RISORSE IDRICHE PER SCOPI DIVERSI DA QUELLO POTABILE

IL SINDACO

VISTA LA NECESSITÀ DI CONTENERE IL CONSUMO DI ACQUA POTABILE PER USI DIVERSI DA QUELLI DOMESTICI, AL FINE DI LIMITARE POSSIBILI DISAGI AI CITTADINI DURANTE IL PERIODO ESTIVO;

RITENUTO DI DOVER CONSTATARE CON ASSOLUTA DECISIONE OGNI POSSIBILE SPRECO SUPERFLUO, RISPETTO ALLE PRIORITARIE ESIGENZE D’IGIENE, D’USO E DI SERVIZIO DOMESTICO;

CONSIDERATO CHE SI RENDE NECESSARIA UNA LIMITAZIONE DEL CONSUMO DI ACQUA POTABILE PER FAR FRONTE ALLE EMERGENZE IDRICHE;

VISTO IL REGOLAMENTO DI UTENZA IDRICA COMUNALE;

VISTO IL D.LGS. 267/2000;

O R D I N A

1 – L’ASSOLUTO DIVIETO DI UTILIZZO DELL’ACQUA POTABILE PROVENIENTE DALLA RETE DI DISTRIBUZIONE COMUNALE NEI SEGUENTI CASI:

  • PER IRRIGAZIONE O SIMILI DI ORTI E GIARDINI;
  • PER RIEMPIMENTO DI OGNI TIPO DI PISCINA MOBILE O DA GIARDINO;
  • PER LAVAGGIO DI AUTOMOBILI/CICLI/MOTOCICLI;
  • PER QUALUNQUE USO LUDICO O CHE NON SIA QUELLO DEL SERVIZIO PERSONALE;

 O R D I N A

ALTRESÌ, CHE I PRELIEVI DI ACQUA DALLA RETE IDRICA SIANO CONSENTITI ESCLUSIVAMENTE PER NORMALI USI DOMESTICI, OVVERO PER TUTTE LE ATTIVITÀ REGOLARMENTE AUTORIZZATE, LE QUALI NECESSITANO DELL’USO DI ACQUA POTABILE;

2 – TUTTE LE FORZE DELL’ORDINE SONO INCARICATE DELL’ESECUZIONE DELLA PRESENTE ORDINANZA.

DALLA RESIDENZA MUNICIPALE, 27.07.2017

IL SINDACO F.to Dott. Pietro Mastrecchia

 

Questo sito potrebbe usare cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito non utilizza cookies di profilazione propri. Al più può utilizzare cookies appartenenti a plugin di terze parti che non sono sotto il nostro diretto controllo. In ogni caso, proseguendo la navigazione, accetti l'utilizzo di questi eventuali cookies.

Chiudi