ASS. TUR. PRO LOCO

 

Presidente: Salvati Paolo

 

 

 

 

prolococerretolaziale@hotmail.it

 

La Pro Loco è una associazione territoriale di volontariato e di interesse pubblico. È da anni considerata il “fulcro” di tutte le altre associazioni. La Pro Loco nasce per difendere il patrimonio culturale, ambientale e storico del paese con lo scopo di  promuoverne la conoscenza anche al di fuori di Cerreto, svolgendo attività che afferiscono a diverse sfere di intervento. Nel corso degli anni tante sono state le iniziative organizzate e portate avanti dalla Pro Loco. In particolare per quel che concerne i prodotti tipici dell’enogastronomia, organizzando, per esempio, la “Sagra delle Pizzarelle” a settembre. Sagra iniziata nel 1978 con l’allora presidente Giustiniani Maurizio; partita in sordina e tra lo scetticismo di molti, forse anche degli stessi organizzatori, la Sagra delle Pizzarelle è divenuta ormai  appuntamento fisso e irrinunciabile per cerretani e per i molti turisti che vi accorrono.  Nel 1992, la Pro Loco guidata dal Presidente Domenico Botticelli, organizzò la prima Festa della Gatta per celebrare i quattrocento anni dalla liberazione di Cerreto dai briganti di Marco Sciarra. Nel 1964 questa associazione organizzò il primo concorso di poesia dialettale, con la premiazione che si tenne durante i festeggiamenti della Madonna delle Grazie. A parte qualche interruzione alla fine degli anni ’90, questa rassegna di poesia dialettale si svolge tutt’ora e la direzione, dal 2006, è affidata a Danilo Ilari. La scelta delle poesie da premiare è demandata a una giuria qualificata di persone di Cerreto. Negli ultimi anni poi la Pro Loco ha organizzato delle gite turistiche, delle giornate ecologiche, manifestazioni per l’estate cerretana, spettacoli e giochi popolari, segno di una profonda versatilità e propensione a lavorare per il paese.