EMERGENZA CORONAVIRUS: Ordinanza della Regione Lazio

La Regione Lazio ha emanato l’ordinanza che autorizza, fino al 03 maggio 2020, gli spostamenti all’interno del proprio comune o verso comuni limitrofi per lo svolgimento, in forma amatoriale, di attività agricole e di conduzione di allevamenti di animali da cortile, purché quanto sopra avvenga nel pieno rispetto di quanto previsto dai Decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri e di tutte le norme di sicurezza relative al contenimento del contagio da COVID – 19.
Le succitate attività potranno essere svolte comunque alle seguenti condizioni:
a) per non più di una volta al giorno;
b) da un solo componente del nucleo familiare;
c) limitatamente agli interventi strettamente necessari alla tutela delle produzioni vegetali e degli animali da cortile allevati, consistenti nelle indispensabili operazioni colturali che la stagione impone ovvero per accudire i predetti animali allevati.
In considerazione della rilevazione nel nostro Comune di un caso di positività al Covid-19, appare quanto mai necessario raccomandare un approccio ispirato alla massima precauzione confidando nel buon senso di ognuno.
Non abbassiamo la guardia.