F.C.D. Vicolo

Presidente: Tirelli Dino
Allenatore: Vitale Stefano

L’associazione, denominata F.C.D. Vicolo (Football Club Dilettantistico), nacque nel luglio/2009 con lo scopo di promuovere e supportare la pratica sportiva e più precisamente consentire a un gruppo di amici cerretani la partecipazione ad una regolare competizione federale di calcio a 5 maschile, fornendo tutti gli strumenti indispensabili all’esercizio di questo sport. Iniziammo a lavorare con dinamismo ed operosità al fine di stimolare e attrarre tutti i nostri compaesani che intendevano partecipare alla costruzione di una realtà sportiva spiccatamente locale, non escludendo a priori la possibilità di ampliare il ventaglio di attività attraverso l’esercizio agonistico in altre discipline sportive. L’associazione ha avuto il piacere, nel corso degli anni, di poter tesserare oltre 100 atleti tutti a “titolo gratuito”, trascinati solamente dalla grande passione che questa squadra ha saputo e sa, tuttora, trasmettere a coloro che ne entrano a far parte. Attualmente consta di 23 iscritti, di cui 17 atleti, per i quali è richiesta anche una attiva partecipazione in altri ambiti non prettamente sportivi, che ha reso quindi necessaria l’attribuzione di incarichi “ad interim” per alcuni di essi. Dal 2012 al 2015 abbiamo avuto la bellissima e importante partecipazione nel calcio “in rosa”; infatti ci fu una breve ma intensa attività anche nel calcio a 5 femminile con la disputa di campionati federali nella serie D nella Provincia di Roma. Forti emozioni e immense gioie accompagnarono le stagioni sportive delle “Vicoline”. Siamo orgogliosi di esser riusciti a portare in quegli anni delle nostre atlete nella selezione per la Rappresentativa della Regione Lazio ma soprattutto il nostro più grande vanto è l’aver cresciuto calcisticamente l’attuale portiere, e nostra compaesana, della Lazio Calcio a 5 che milita nella seria A femminile. Purtroppo dovemmo mettere la parola fine a questa avventura per la mancanza del numero minimo di tesserate a causa di vari impegni extracalcistici delle ragazze. Per quanto riguarda la squadra maschile, la maggior parte degli anni sportivi sono stati spesi nei campi della serie D nella Provincia di Roma fino alla stagione 2017/2018, anno della storica vittoria del campionato culminato con la promozione in serie C2, campionato dove attualmente milita la nostra compagine. Ma non solo calcio… Infatti nel corso degli anni l’Associazione è stata impegnata anche nel sociale, intraprendendo iniziative benefiche a favore di varie associazioni onlus. Sulla nostra pagina Facebook potrete prendere visione degli eventi suddetti. Infine, la nostra ASD è impegnata anche nella raccolta fondi per poter autofinanziarsi. Tutto questo è possibile grazie alla festa che la Società organizza nel mese di agosto di ogni anno diventata ormai una tradizione e che attira molti compaesani e molte persone dai paesi limitrofi. La festa è denominata “Vicolo & Sapori”, un itinerario culinario per le vie del centro storico di Cerreto, assaporando degli ottimi piatti negli angoli più caratteristici del nostro meraviglioso paese con l’apertura e l’accensione, appositamente per l’occasione, del l’antico Forno Comunale dove vengono sfornate le buonissime pizze “malelevete”, il fiore all’occhiello della manifestazione. Curiosi? Venitele a provare…
Tutte le nostre manifestazioni sono patrocinate e accreditate ufficialmente dalle varie Amministrazioni Comunali che si sono succedute nel corso degli anni, e che da sempre incoraggiano e sostengono in un clima di reciproco scambio di opinioni che reputiamo indispensabile allo sviluppo dell’iniziative. Certi di aver conquistato l’approvazione e la simpatia di numerosi cittadini sempre pronti a sostenerci, e sicuri di essere diventati un punto di riferimento nella nostra zona per quanto riguarda il mondo del calcio a 5, speriamo di riuscire ad attirare sempre più persone e di riuscire a dare una valida alternativa per la pratica dello sport (in allegria e senza stress) a un numero sempre più elevato di ragazzi.”
FORZA VICOLO!

F.to “I ragazzi di Vicolo”