8 MARZO 2021: GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA

“Per tutte le violenze consumate su di lei,
per tutte le umiliazioni che ha subito,
per il suo corpo che avete sfruttato,
per la sua intelligenza che avete calpestato,
per l’ignoranza in cui l’avete lasciata,
per la libertà che le avete negato,
per la bocca che le avete tappato,
per le ali che le avete tagliato,
per tutto questo
in piedi, Signori, davanti a una Donna.”

In piedi, Signori, davanti a una Donna
(William Shakespeare)

Su questa poesia di Shakespeare, l’Amministrazione Comunale ha scelto, in occasione della giornata internazionale delle Donne, di ricordare tutte le donne vittime di violenza e di dare un segno di vicinanza e solidarietà, ma anche di infondere coraggio e tendere la mano nei confronti di quelle donne che subiscono atti violenti.
Domenica 14 marzo, in piazza San Sebastiano verrà posizionata e inaugurata una panchina rossa contro la violenza sulle donne.

L’8 marzo non è una festa e non lo sarà fino a quando una sola donna nel mondo sarà vittima di violenza.