Canone idrico: Avviso

Si avvisano i contribuenti che, a causa di un disguido addebitabile esclusivamente ad Agenzia Entrate Riscossioni, la bolletta del canone idrico verrà recapitata con ritardo rispetto alla scadenza stabilita.

Per questa ragione il termine ultimo di pagamento viene posticipato al 30 luglio 2021.

Si informa, inoltre, che potrebbe verificarsi l’ipotesi di una doppia consegna della medesima bolletta, occorrerà pagarne solo una delle due pervenute.

L’Ufficio Tributi sarà a disposizione degli utenti per fornire tutte le informazioni e attestazioni che si renderanno necessarie.